10
05
2018
Anche VitaminaC partecipa al Festival dello sviluppo sostenibile con un'attività sull'impresa e la cultura

Torna il Festival dello Sviluppo Sostenibile e passa anche da Varese

Dal 22 maggio al 7 giugno torna il Festival dello Sviluppo Sostenibile, il festival diffuso che vuole promuovere la cultura della sostenibilità e sensibilizzare la popolazione mondiale rispetto al tema –appunto- dello Sviluppo Sostenibile.

Mobilitazione estesa e capillare, il festival rappresenta il principale contributo italiano alla European Sustainable Development Week ed è stato promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), la cordata che riunisce oltre 180 soggetti del mondo economico e sociale nazionale.

All’origine di tutto c’è l’agenda 2030, sottoscritta dall’Assemblea Generale dell’Onu nel settembre 2015, che fissa ben 17 Obiettivi e 169 target in vista dei quali tutti i paesi del mondo sono chiamati a lavorare, al fine di garantire uno sviluppo economico che rispetti l’ambiente, le persone e si assuma importanti responsabilità rispetto alle generazione future.

Il festival, che conta già oltre 400 eventi, vuole sollecitare gli enti locali e la popolazione civile a riflettere sui temi dell’agenda 2030 e sulle opportunità offerte dal raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile. Anche Varese farà la sua parte, con ben tre iniziative, una delle quali proprio qui a VitaminaC.

Ecco gli eventi in provincia di Varese:

Che impresa la cultura! Come le imprese culturali si prendono cura della città e degli insediamenti umani Csv  Insubria

Ecolo! Il lato creativo dell’economia circolare – Officine Creative (Barasso)

Ti prendo e ti ORTO via – Comune di Marnate


Consulta qui il calendario completo!  

Autore: Elisa Begni

Ho una laurea in filosofia e un'inesauribile curiosità. Mi affascina il mondo della comunicazione -da quella digitale a quella interpersonale- e mi piace ascoltare le storie che le persone hanno da raccontare. Mi occupo della gestione dell'hub, della creazione della community che gli gravita attorno e dell'organizzazione degli eventi.