20
07
2017
40 anni di tiro con l'arco a Varese, tra sport e sviluppo del territorio

Secondo welfare – La Compagnia Arcieri di Varese: 40 anni di sport e sviluppo territoriale da

Oggi vi parlo della Compagnia Arcieri di Varese , per festeggiarne i 40 anni di attività di promozione sportiva e sociale nel territorio. Ne parlo con particolare cognizione di causa ed entusiasmo, visto che ne sono felice ed orgogliosissima atleta!

Qualche notizia storica: la società è nata il 19 luglio 1977 e da allora è affiliata alla Federazione Italiana di Tiro con L’Arco , con l’obiettivo di divulgare lo sport del tiro con l’arco. Come raccontano Walter Sinapi e Mariangela Casartelli, introdurre la pratica di una nuova disciplina in un contesto sportivo ricco di offerte ed attrezzature come Varese e trovare una sede stabile per gli allenamenti e l’attività sportiva ha richiesto molto lavoro e grande spirito di collaborazione tra i soci e alcune altre Società della provincia, in una logica di vera sportività.

Per quanto riguarda le strutture e le attività erogate, oggi, e dal 1987, il campo di tiro alla targa e tiro di campagna è situato a Calcinate degli Orrigoni, mentre durante la stagione invernale gli allenamenti proseguono nella palestra del Liceo Scientifico Statale Galileo Ferraris. L’attività di divulgazione dello sport viene promossa organizzando corsi di avvicinamento allo sport e attività con diversi attori, come il Provveditorato Studi di Varese, il Comitato Regione Lombardia, il Comune di Varese e il CUS dell’Università degli Studi dell’Insubria. Vengono organizzate ogni anno gare a calendario Fitarco, raduni per le squadre regionali e sono state organizzate due edizioni della Coppa Italia delle Regioni e fornita la collaborazione per una della Coppa del Mondo.  Non mancano poi le collaborazioni internazionali:  Australian Institute of Sports – European Training Center di Gavirate infatti ha svolto presso il campo di tiro ArVa gli allenamenti  della squadra Australiana di tiro con l’arco, nel 2006, e, nel 2015, in preparazione al Campionato del Mondo di Copenhagen e mantiene un solido rapporto con Arcieri Varese, avendo stabilito a Calcinate il suo punto di riferimento per il tiro con l’arco.

Dal punto di vista agonistico, grande attenzione è prestata anche alla qualificazione del personale: sono ad oggi attivi tre Direttori dei Tiri, cinque Istruttori Fitarco e un Allenatore Fitarco che è anche Allenatore Europeo di IV livello. I risultati sportivi degli atleti ArVa rendono davvero orgogliosi; La Compagnia Arcieri Città di Varese ha, infatti, avviato allo sport giovanissimi che adesso sono campioni, più volte Campioni Italiani, detentori di record italiani e sono stati membri della squadra nazionale di tiro con l’arco: Giorgio Cazzaniga, Paolo Damiani, Alberto Fioroli, Luca Maran, Campione del Mondo Juniores, e Mattia Rossi. Ad essi si sono aggiunti nel tempo altri campioni che contribuiscono alla crescita costante della società.

In logica di secondo welfare, per festeggiare i 40 anni, è stata anche attivata l’iniziativa ArcoeArte, che ha permesso di coinvolgere artigiani e artisti attivi nel territorio e avviare una contaminazione positiva di progetti sociali.

MiVale ne abbiamo parlato in un altro post ha gentilmente offerto le proprie creazioni come premi per le competizioni estive, introducendo così elementi di riflessione sulla parità di genere tra gli arcieri e Giacomo De Giorgi ha realizzato un’opera permanente al campo di tiro, diffondendovi la lodevole azione di riqualificazione urbana promossa con molta cura ed impegno dall’Associazione WGart , -approfondiremo il loro lavoro e il progetto SubStrato in uno dei prossimi articoli: stay tuned!-.

Concludendo, la Compagnia Arcieri di Varese è una associazione sportiva che presenta interessanti caratteristiche ed è riuscita a centrare molti – e non facili – bersagli, per utilizzare un termine arcieristico: amplia l’offerta sportiva presente a Varese con una disciplina relativamente nota ma molto formativa dal punto di vista della precisione e della padronanza di sé; presenta elevati livelli di attenzione alla strutturazione sportiva ed umana delle classi giovanili, unendo felicemente disciplina e divertimento; realizza una azione in rete di secondo welfare, intercettando istituzioni e attori locali nella realizzazione di iniziative sociali comuni; è guidata da una leadership storica ed attenta a promuovere il ricambio generazionale delle nuove leve.

Dopo quarant’anni l’avventura della Compagnia Arcieri di Varese continua: veniteci a trovare al campo di tiro per appassionarvi a questo bellissimo sport!

 

 

 

 

 

 

Autore: ELEONORA MAGLIA

PhD di Economics, attualmente svolge attività di ricerca per il Centro di ricerca e documentazione Luigi Einaudi di Torino e collabora all’Osservatorio Nazionale sulle Politiche Sociali dell’Istituto di Ricerca Sociale di Milano. I risultati delle sue ricerche sono stati presentati in occasione di convegni accademici nazionali e pubblicati in riviste scientifiche e in volumi di ricerca collettanei.