29
05
2019

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile fa tappa anche a Varese e Como

Anche quest’anno Csv Insubria ha voluto essere presente all’interno del Calendario del Festival dello Sviluppo Sostenibile, in programma con centinaia di appuntamenti dal 21 maggio al 6 giugno. Per il 2019 la proposta di CSV Insubria ha previsto due appuntamenti “gemelli” sui territori di Como e Varese, ovvero i territori di riferimento per il Centro di Servizio dell’Insubria.

In calendario il doppio appuntamento con il Convegno “Volontari(Ato)…con l’Italia che ricuce” in programma a Como il 17 maggio e a Varese il 31 maggio.

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile, promosso da AsviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)  è la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, giovani generazioni, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, diffondere la cultura della sostenibilità e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e centrare i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile

Leggili qui: http://asvis.it/goal-e-target-obiettivi-e-traguardi-per-il-2030/

Dentro a questi obiettivi non mancano continui riferimenti alla realizzazione di una società sostenibile, sicura e inclusiva, alla lotta alla povertà e alle diseguaglianze, al benessere alla salute e alla partirà di genere.

E’ evidente che parlare del ruolo del Terzo settore significa mettere al centro tutti questi temi: questo è l’obiettivo del convegno che vuole essere un momento di confronto con gli attori del territorio, ma anche un momento di confronto tra chi vive la sfida del cambiamento in atto. La riforma del Terzo settore riconosce il volontariato ridisegnando il contesto in cui si muove e aggiornandone il ruolo. Per questo il volontariato è chiamato a trovare una dimensione che risponda alle mutate esigenze di una società in profonda trasformazione.

Si parte proprio da queste sfide, con la consapevolezza che anche da qui passa un futuro più sostenibile per tutti.

 

Autore: Paola Provenzano

Mi occupo di comunicazione e dello storytellling di ciò che accade dentro e attorno all’Hub. Sono giornalista professionista: per lavoro e per mia natura sono uno spirito critico e non ho mai smesso di studiare. Mi piace raccontare storie.