09
01
2020

Evekeia, educare all’armonia nella quotidianità

L’armonia delle parti con il tutto: questo significa Evekeia, vocabolo della lingua greca scelto da Rosaria Rogasi e Salvatore Insolia come nome della loro Cooperativa Sociale che sta muovendo i suoi primi passi ed è approdata a VitaminaC dopo l’estate, nella sua fase di incubazione.

«Il nostro obiettivo – spiegano Rosaria e Salvatore – è quello di educare all’armonia insegnando buone pratiche quotidiane che generino uno sviluppo sociale, ambientale ed economico che sia sostenibile». Scendendo nel concreto, Rosaria e Salvatore hanno in mente di offrire percorsi educativi e formativi ad hoc rivolti alle scuole, ma anche ad aziende, enti del terzo settore, singoli cittadini e famiglie che mettano al centro l’economia domestica, il consumo critico, l’attenzione all’impatto sul pianeta coniugando il tutto non solo con gli aspetti più squisitamente ambientali, ma anche con le ripercussioni sulla nostra salute e sulla qualità della nostra vita. «La nostra è una visione globale – dicono – dove l’attenzione ad ogni singola scelta ha ripercussioni su molti aspetti. Basti pensare al modo in cui facciamo la spesa, ai prodotti che scegliamo, alle loro caratteristiche e al loro impatto sull’ambiente, ma anche sulla nostra salute e sul nostro portafoglio».

Rosaria ha alle spalle anni di insegnamento di economia domestica, una materia scolastica sparita dalle nostre scuole che insegnava a gestire gli aspetti pratici della vita quotidiana, ma anche un diploma come dietista. Salvatore invece è l’anima più comunicativa della Cooperativa essendo – come dice lui – un fumettaro e facilitatore. E proprio da questa sua competenza è nata la striscia “Una serie di quotidiani eventi” (pubblicata ogni domenica sui profili social di Evekeia) in cui la famiglia Bianchetti è alle prese con scelte quotidiane che, pur nella loro semplicità, hanno però un peso per la nostra salute e per il benessere del pianeta.

L’obiettivo delle attività proposte da Evekeia è accompagnare le persone ad acquisire competenze e conoscenze che trovino un’applicazione pratica nella vita di tutti i giorni. Così sono nati i quattro percorsi: quello di vita pratica, quello di educazione ambientale, quello di educazione economica e quello di educazione sociale. Tutti sono orientati ad un taglio assolutamente pratico e legato alla quotidianità.

Nel pezzo di strada fatta insieme a VitaminaC c’è stato spazio per un confronto sui temi e sulla proposta da indirizzare alle scuole del territorio, al fine di attivare percorsi che abbiano come destinatari bambini e ragazzi.

Cosa si farà ora? «L’idea – spiegano Rosaria e Salvatore – è quella di proseguire nella costruzione di una rete con altri soggetti del territorio che hanno a cuore le tematiche del consumo critico e della sostenibilità e di proporsi sul mercato con un’ offerta formativa modulata su diversi percorsi e tematiche».

Per vedere cosa propone Evekeia: consulta il sito internet www.evekeia.wordpress.com

Autore: Paola Provenzano

Mi occupo di comunicazione e dello storytellling di ciò che accade dentro e attorno all’Hub. Sono giornalista professionista: per lavoro e per mia natura sono uno spirito critico e non ho mai smesso di studiare. Mi piace raccontare storie.